SPELL 1

SPELL 2

SPELL 3

Spell comunicazione

La comunicazione è una delle nostre aree più care: forniamo chiavi di lettura per comunicare con efficacia tra persone, ma anche dotare le aziende delle metodologie e degli strumenti più adeguati per comunicare al loro interno, attraverso opportuni strumenti di comunicazione interna, l'organizzazione di eventi, le soluzioni tecnologiche.

SNA - Social Network Analysis

Leggere un’ organizzazione attraverso la mappatura dei suoi flussi comunicativi.

Rendere visibile la fitta rete di cui ogni singolo individuo rappresenta un nodo fondamentale ed imprescindibile. Tracciare in modo pragmatico un ritratto di tutte le connessioni che apparentemente risultano intangibili e difficilmente misurabili.

La Social Network Analysis (SNA) consente di guardare al di là degli attributi specifici dei singoli individui, per considerare l’insieme delle relazioni e degli scambi che avvengono all’interno di un gruppo sociale, e che ne delineano la struttura, il grado di relazione, il flusso d’ informazione, etc… .

Uno strumento efficace che va oltre gli organigrammi formali, per capire le modalità attraverso le quali viene gestita la circolazione e la condivisione delle informazioni, allo scopo di garantire nel tempo la massima efficienza a livello organizzativo ed operativo.

Il processo di SNA si articola su differenti fasi tra loro strettamente correlate:

  • analisi dei bisogni

  • presentazione del questionario standard per rilevare i flussi informativi

  • incontro con i Responsabili HR per definire nel dettaglio gli obiettivi ed eventuali modifiche al questionario standard

  • somministrazione assistita del questionario

  • elaborazione dei dati con programma apposito

  • presentazione dei risultati e della mappa ai Responsabili HR

  • individuazione delle criticità da presentare al gruppo

  • presentazione al gruppo della mappa

  • presentazione ed introduzione delle eventuali azioni correttive

L’intervento di SNA va naturalmente considerato come un punto di partenza e si rivela pertanto opportuno verificare, a distanza di tempo, l’impatto organizzativo delle misure correttive scelte ed adottate, somministrando nuovamente il questionario standard.