Taglia "L"

on Venerdì, 22 Marzo 2013. Posted in Istruzioni per l'uso

Taglia "L"

 

A chi serve

 

Esistono organizzazioni che hanno necessità di produrre con elevata frequenza dei video di presentazione prodotti, di addestramento sull’uso o la manutenzione dei prodotti o macchinari, di formazione su procedure varie quali ad esempio quelle concernenti la sicurezza, che dialogano con l’esterno tramite video: se molta o parte della comunicazione viene svolta via video, allora questa è la taglia di investimento adatta.

 

Studio

 

A me piace pensare che qui ci sia uno o più studi dedicati alla produzione video con la possibilità di usare diverse scenografie e/o di potersi muovere nelle diverse aree aziendali e realizzare video in “esterna” rispetto allo studio (ad esempio per effettuare riprese di un particolare macchinario). Studio fisso e mobilità.

 

Registrazione video

 

Il discorso si complica ulteriormente perché ciò che fa la differenza in questo caso è il tipo di prodotto che si vuole realizzare: se in generale i video realizzati devono essere realizzati in tempi brevi (stile servizio giornalistico: registrato al mattino e in onda la sera) allora l’acquisto deve essere orientato su una telecamera (cos’altro??). Se invece i tempi lo consentono e si vuole avere un prodotto di alta qualità, con un look cinematografico, allora una macchina fotografica reflex può fare la differenza. Si, macchina fotografica: oggi quasi tutte le macchine fotografiche hanno capacità video e le reflex in particolare –quelle di fascia alta- grazie alla combinazione sensore di grandi dimensioni/ottiche di qualità, riescono a produrre risultati prossimi a quelli ottenibili con cineprese cinematografiche. L’altro lato della medaglia è che sono molto più difficili da utilizzare e hanno tempi complessivi di elaborazione/montaggio che possono essere anche notevolmente più lunghi di quelli di una telecamera.

 

Registrazione audio

 

Possiamo tenere serenamente quanto previsto per la taglia M, al massimo possiamo salire di livello in quanto a qualità oppure incementare (se necessario) il numero di microfoni e/o registratori)

 

Luci

 

Vale quanto detto per la taglia M, tenendo presente che operando in mobilità è possibile comprare attrezzature specifiche per effettuare riprese in esterna.

 

Montaggio

 

Ancora una volta i sistemi citati prima (Final Cut e Premiere) vanno benissimo, magari si può cominciare a puntare a realizzare effetti speciali in post-produzione (il cosiddetto compositing video) e allora After Effect la farà da padrone.

 

Distribuzione

 

Anche se la qualità dei video è nettamente aumentata rispetto alle taglie precedenti, la distribuzione rimane invariata: per particolari situazioni si può prevedere la distribuzione in dvd, ma suona veramente secondo millennio.

 

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest.