Numero "0"

on Lunedì, 18 Febbraio 2013.

era il 21 gennaio 2011 quando videodimpresa ha avviato le "trasmissioni".

Ma il progetto era partito poco più di un anno prima, da quando Paolo e io abbiamo fatto una lunga chiacchierata etilica sulle cose che ci appassionavano. Tante cose sono cambiate da allora: il sito è cresciuto, ospita ormai più di un centinaio di interviste a manager, imprenditori e esperti di cose di azienda.

Nel frattempo anche noi in Spell siamo cresciuti. Sin da quando siamo nati, nel 2001 abbiamo realizzato video a supporto di progetti di formazione per i quali pensavamo che il video avrebbe potuto dare un valore aggiunto. Abbiamo affrontato le difficoltà che si incontravano in quegli anni per trovare hardware, software, storage e -soprattutto- banda sufficiente per la distribuzione.

In quegli anni la competenza era poca, si lavorava di pura passione. Ci abbiamo sempre creduto ma i tempi -per noi- non erano ancora maturi. Poi cosa è cambiato? Direi che i cambiamenti intervenuti sono di tre ordini, fra di loro molto interconnessi: uno distributivo, uno tecnologico ed uno culturale/sociale.

Distributivo - sono arrivate la banda larga e la fibra ottica, che hanno permesso la visione in streaming e il download di prodotti audiovisivi in tempi non biblici;

Tecnologico- l'avvento delle nuove telecamere HD a scheda e, soprattutto, delle reflex in grado di effettuare riprese video in HD con una qualità folgorante ad un prezzo praticamente irrisorio (se comparato con l'equivalente cinematografico).

Culturale/Sociale - è arrivato il web 2.0, la cultura dei social media, la cultura della partecipazione, della condivisione. In una sola parola, per qualche ci riguarda, youtube. Youtube ha cambiato il nostro piccolo mondo, perché abbiamo visto come le persone abbiano voglia di produrre, distribuire, condividere video di qualunque tipo, dal trash più inguardabile ai tutorial più interessanti. E sono proprio questi ultimi i tutorial -ovvero dei video realizzati al solo fine di spiegare qualcosa, di trasmettere conoscenza-, che mi hanno folgorato: il fatto che tanta gente si desse così tanto da fare per il solo piacere di condividere ciò che ha appreso mi sembrava rivoluzionario.

Ho imparato un sacco di cose guardando video online, devo ringraziare sicuramente tutti i volenterosi di youtube, ma anche i fondatori e gestori di altri "pilastri" della comunicazione video online, khan academy, Ted, meettheboss.tv, vimeo, coursera, solo per citarne alcuni.

Ho imparato così tanto che ho cominciato a sentirmi in debito: allora nasce videodimpresa.com il nostro minuscolo contributo alla condivisione delle informazione nell'ambito in cui viviamo, il mondo della gestione di un'organizzazione.

Grazie all'esperienza maturata, oggi Spell è in grado non solo di portare avanti il progetto videodimpresa -che lo ricordo è completamente gratuito e autofinanziato- ma anche di proporre una vera e propria catena del valore nella produzione di video finalizzati alla comunicazione e formazione organizzativa. in altre sezioni del sito si possono trovare molti esempi, lo scopo di questo blog non è di fare promozione, ma di continuare a condividere.

In questo spazio voglio raccontare cosa vuol dire lavorare nel mondo della produzione video rivolta alla comunicazione interna, voglio parlare di come si sviluppa in progetto (secondo me ovviamente) della tecnologia necessaria, delle competenze richieste, della fotografia, della regia e di quant’altro possa passarmi per la testa riferito a questo meraviglioso mondo.

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest.